Swiss Medtech accoglie favorevolmente il Sì alla Legge sull’elettricità e i No a entrambe le iniziative relative al settore sanitario

La Legge federale sull’energia e sull’approvvigionamento elettrico (Legge sull’energia) mira a incrementare la produzione di elettricità nazionale da fonti rinnovabili. In considerazione della dipendenza della Svizzera dall’importazione di elettricità soprattutto nei mesi invernali e della crescente decarbonizzazione, accompagnata da una sempre maggiore elettrificazione, questa strada risulta urgentemente necessaria. «Le imprese del medtech svizzero dipendono da un approvvigionamento elettrico sicuro. Inoltre, la sostenibilità è diventata un criterio di accesso al mercato di estrema importanza. Clienti e investitori richiedono sempre più un bilancio CO₂. La Legge sull’elettricità viene soddisfa entrambe le esigenze», così il direttore di Swiss Medtech Adrian Hunn commenta soddisfatto l’ampio Sì espresso dalle elettrici e dagli elettori.

Swiss Medtech accoglie favorevolmente anche il respingimento di entrambe le iniziative popolari relative al settore sanitario. L’Iniziativa per premi meno onerosi non avrebbe fatto risparmiare nemmeno un franco. Avrebbe gravato pesantemente sulle finanze federali senza porre fine ad alcun falso incentivo del sistema. E l’introduzione di una sorta di budget generale, come quello previsto dall’Iniziativa per un freno ai costi, avrebbe peggiorato l’accesso e la qualità dell’assistenza sanitaria. Swiss Medtech riconosce la pressione dei costi nel servizio sanitario. La richiesta di una regolamentazione sempre più stringente, di un controllo statale maggiore, di meccanismi rigidi e di tetti di spesa non è costruttiva. «È sbagliato considerare solo i costi sanitari. Si tratta piuttosto di ottenere e creare il maggior livello di salute possibile per ciascun franco investito», afferma il presidente di Swiss Medtech Damian Müller.

Swiss Medtech rappresenta in qualità di associazione di categoria del settore medtech svizzero oltre 750 soci. Con 67’500 occupati e un contributo dell’11,5% al bilancio commerciale positivo della Svizzera, il medtech è un settore economicamente importante. Swiss Medtech si adopera per un settore in cui la tecnologia medica può fornire prestazioni di punta a beneficio di un’assistenza medica di prim’ordine.

swiss-medtech.ch